Sale

esterno biblioteca

Studio e Biblioteca Edmondo De Amicis

  Piano Terra Al Piano Terra della nuova Biblioteca è stata predisposta la ricollocazione e destinazione a spazio museale dello studio e della biblioteca privata dello scrittore Edmondo De Amicis, che nacque proprio nella piazza che prende il suo nome, nel palazzo attualmente sede della

Sala Convegni

  LA BIBLIOTECA NON DISPONE DI UNA SALA RINFRESCHI La Sala Convegni, sita al piano terra, è contesto ideale per iniziative culturali diverse (presentazioni di libri, concerti, incontri con l’autore….) realizzati direttamente dalla Biblioteca oppure da Enti e Associazioni. La Sala è concessa a Enti e

Sale Mostre

LA BIBLIOTECA NON DISPONE DI UNA SALA RINFRESCHI La Biblioteca organizza in proprio mostre pittoriche e fotografiche. Le Sale Mostre, a piano terra, sono altresì concesse a privati, Enti e Associazioni per iniziative culturali su richiesta scritta (vedi modello allegato), dietro corresponsione delle apposite tariffe.

Archivio e deposito

Primo piano Il primo piano dell’edificio è stato destinato a deposito della parte più consistente e di pregio dell’ingente patrimonio bibliografico di cui è dotata la biblioteca ed è suddiviso in due sezioni che contengono rispettivamente le opere moderne, cioè edite nel corso del secolo

Sala Consultazione generale

  L’ampia Sala di lettura e consultazione, che conserva l’impronta originaria dell’aula del Tribunale Civile, e situtata al secondo piano, consente di leggere, studiare, consultare testi propri in condizioni di assoluto silenzio e luminosità. E’ dotata di una postazione per disabili, aria condizionata e n. 70 posti ed garantisce

Mediateca

LA MEDIATECA E’ TEMPORANEAMENTE CHIUSA PER LAVORI BIBLIOGRAFICI Piano terra Area completamente dedicata all’ascolto della musica e alla visione di film. E’ attivo, in via sperimentale, un Punto restituzione “veloce” dei volumi presi in prestito. La sala è suddivisa in tre aree: Sala 1 :

Sala Consultazione storica

La Sala di consultazione cosiddetta “storica” è in realtà una vera e propria sala studio, dalla quale si può accedere ad un’altra sala detta “didattica”; sono presenti gli scaffali di narrativa corrente (NA), di saggistica (SG), gli audiolibri (AL) e la narrativa in lingua originale

Emeroteca

Nell’emeroteca, situata al secondo piano, è possibile la lettura di quotidiani, riviste e periodici, inclusi – a richiesta – eventualmente quelli conservati in archivio-deposito. Le testate in dotazione sono: La Stampa, Il Secolo XIX, Il Corriere della Sera, La Repubblica, Il Sole 24 ore, Il Giornale. I

Biblioteca dei Bambini e dei Ragazzi

Secondo Piano La Biblioteca Civica inaugura nella nuova sede la Sezione per i bambini e i ragazzi, dagli zero fino ai diciotto anni, con l’allestimento di tre nuove sale per la lettura, lo studio e la ricerca. Nella Sezione Ragazzi si trovano libri di sole

Sala Studi locali

  In apposita “Sala Studi Locali” trovano idonea collocazione i volumi editi nel corso del XX secolo e le più recenti pubblicazioni, oggetto di continuo e costante arricchimento, attinenti la Liguria con particolare attenzione per l’area del Ponente ligure e della città di Imperia. Si tratta, ad oggi,

Internet point

Al secondo piano, in zona open space, si trovano n. 6 postazioni per l’utilizzo a pagamento ma senza limiti di tempo di internet. Condizioni per l’uso: Tariffe : 1 €/mezz’ora. Connessione minima : 1 €. Stampa da Internet 0,20 € a foglio (formato A4; la tariffa include TUTTE