CITTA’ CHE LEGGE 2020-21

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Imperia ottiene il riconoscimento nazionale di “Città che legge”per il biennio 2020-21.

Imperia è risultata in possesso di tutti i seguenti requisiti: una biblioteca di pubblica lettura regolarmente aperta, la presenza di una o più librerie sul territorio, la partecipazione dell’Amministrazione comunale a progetti nazionali come “Libriamoci” e “Maggio dei libri”.

Si tratta del riconoscimento attribuito dal Centro per il libro e la lettura del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, d’intesa con ANCI, alle Amministrazioni comunali che si impegnano a svolgere con continuità politiche pubbliche di promozione della lettura sul territorio.