Studio e Biblioteca Edmondo De Amicis

Studio e Biblioteca Edmondo De Amicis 1

 

Piano Terra

Al Piano Terra della nuova Biblioteca è stata predisposta la ricollocazione e destinazione a spazio museale dello studio e della biblioteca privata dello scrittore Edmondo De Amicis, che nacque proprio nella piazza che prende il suo nome, nel palazzo attualmente sede della Guardia di Finanza.

 

Studio e Biblioteca Edmondo De Amicis 3

La ricostruzione ricrea “l’officina” di lavoro del grande scrittore con tutti gli elementi di arredo originali, la scrivania, con poltrone e sedute, le librerie in stile inglese in legno pregiato (mogano), le finestre dotate di chiambrane in vetri cattedrali legati in stagno, ritratti e sculture, ma soprattutto la sua biblioteca , in tutto 3178 volumi, tra i quali si segnala la presenza di pubblicazioni del libro “Cuore” in svariate traduzioni di tutto il mondo.

Studio e Biblioteca Edmondo De Amicis 2

 

L’area consta di tre distinti locali delle dimensioni complessive di circa mq 65, aperti al pubblico sia per visite in apposito orario che per consultazione volumi deamicisiani su appuntamento.

Visualizza La Rassegna stampa